• Campagna Tesseramento 2018/2019

    Campagna Tesseramento 2018/2019

    Più cultura meno paura: dal primo ottobre parte la campagna adesioni.
  • MantovaJazz 2018

    MantovaJazz 2018

    Dal 3 ottobre al 24 novembre si terrà la 37^ edizione di MantovaJazz.
  • Bando Servizio Civile 2018

    Bando Servizio Civile 2018

    Pubblicato il calendario dei colloqui di selezione qui.
Eventi

Eventi (140)

Dal 3 ottobre al 24 novembre 2018 torna la 37^ edizione di MantovaJazz, con cinque concerti per celebrare la chitarra nell’olimpo del jazz. Ricordare i cinquant’anni dalla scomparsa di Wes Montgomery non potrà non voler dire dar vita ad un tentativo di esplorare lo stato dell’arte della chitarra come scatola dalle mille sorprese: fiero bastione del jazz più tecnicamente scintillante ed entusiasmante, quando imbracciata da un grande maestro come Pat Martino (24 novembre), o strumento in grado di introdursi nelle pieghe più profonde dei linguaggi popolari che hanno in qualche modo incrociato la loro vicenda con quella del jazz, come la grande musica brasiliana, nel caso dell’inimitabile Egberto Gismonti (25 ottobre). Ma anche strumento dalle risorse timbriche sorprendentemente infinite, capace di condurre le sperimentazioni compositive più aperte e onnivore, come quelle della geniale Mary Halvorson (11 Novembre). L’omaggio più diretto a Wes sarà quello del formidabile trio di Fabio Zeppetella (17 novembre), che ricorderà, riprendendone il repertorio, il fondamentale Montgomery nelle sue splendide formazioni organistiche. Mantova Jazz 2018 sarà anche un’occasione per ricordare, a trent’anni dalla sua scomparsa, la figura di Roberto Chiozzini (3 ottobre) e per rendere omaggio alla sua generazione di curiosi sperimentatori, partiti con Bebop e Cool e arrivati a raccogliere le sfide, anche le più impervie, lanciate durante quel decennio irripetibile.

Torna il 5 luglio la nona edizione di ArciFesta, la manifestazione più calda dell’estate mantovana. Sedici serate di concerti gratuiti dal folk al rock, passando per il metal, il rap e il funky, dove vengono valorizzati i gruppi locali ma soprattutto presentate alcune delle proposte emergenti più rappresentative del panorama musicale attuale come gli internazionali Bee Bee Sea, le contaminazioni dei Vanarin e l’affascinante Joan Thiele. Non solo musica in Piazzale Te: durante la festa si terranno incontri, mostre fotografiche ed eventi culturali organizzati in collaborazione con numerose associazioni del territorio. Ovviamente non mancherà un ampio stand gastronomico con le migliori proposte della cucina mantovana e il tradizionale torneo di briscola “Memorial Norberto Bottardi”. La voglia di musica si prolunga in Piazzale Te anche l’ultima settimana di luglio, con la rassegna di world music ospitata da ArciFesta e realizzata in collaborazione con il Comune di Mantova.

Numerose sono le iniziative dei circoli Arci per la Festa della Liberazione. Al circolo Arci Salardi sabato 21 aprile alle 16 "Terra e libertà. La Resistenza raccontata dai nipoti", un incontro coordinato da Maurizio Pieretti con tre testimoni indiretti che racconteranno le gesta di nonni e genitori che hanno partecipato alla lotta per la liberazione dell'Italia dal giogo nazifascista. Si parlerà di Angelo e Giuseppe Gatto, padre e figlio di Casaleone (Verona); la nipote Laura di Mantova racconterà come i due, assieme a donne e bambini, furono intimiditi dai fascisti perché rivelassero dove era nascosto il nonno partigiano. Ales Mai di Mantova parlerà di suo padre Vittorio che dopo l'8 settembre 1943 prima si aggregò ai partigiani di Tito e poi si spostò nel Mantovano per proseguire la lotta di resistenza con le brigate partigiane. Infine, Luca Bonventi di Ostiglia ricorderà il nonno Giovanni, condannato a 12 anni di carcere nel 1922 dal regime fascista. Fuggito, trovò riparo in Russia e nel 1928 venne arrestato a Roma e condannato a 21 anni di reclusione.

Sabato 10 Febbraio - Ore 16.30 - Arci Tom

Per scoprire cosa tiene insieme le erbacce, la globalizzazione e le migrazioni. Per cercare di riconoscere l’ecosistema in cui viviamo come un luogo plurale, meticcio, impregnato di storie, viaggi, scambi. Per dialogare su una nuova disciplina possibile: “l’ecologia delle migrazioni”. Con il conforto di numeri, atti, fenomeni sociali in corso nel nostro mondo. Con un'analisi delle politiche possibili per un'immigrazione sostenibile e solidale.

In programma una serie di iniziative per festeggiare i 20 anni di CSVM. Si comincia venerdì 27 ottobre: testimonianze di comunità con gli occhi degli amministratori. Interverranno sindaci e assessori al Teatro Bibiena.

Domenica ci troverete a PARCOBALENO di Mantova per una giornata all'insegna della biodiversità!

Giornata di festa dedicata alla produzione alimentare locale basata su criteri di rispetto ambientale, incremento della biodiversità, metodi biologici, mantenimento delle varietà tradizionali, coinvolgimento sociale ed educativo. Parteciperanno produttori, distributori e trasformatori di alimenti biologici, realtà di produzione con finalità sociali, solidali, per autoconsumo o per la promozione della biodiversità naturale e agricola.

Dalle ore 19.30 l'evento prosegue all'Arci Virgilio Club dove sarà organizzato un ricco APERITIVO in musica con prodotti delle aziende di cORTOcircuito

L'Arco e le Pietre

Campagna tesseramento 2016/2017

Sala Prove e Studio Registrazione

Scarica l'APP di Arci

Questo sito utilizza cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Proseguendo con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies. Per maggiori informazioni su come utilizziamo i cookie e su come rimuoverli, consultare la nostra politica sui cookies.

Accetto i cookies da questo sito