• ArciFesta anno X

    ArciFesta anno X

    Il programma completo e tutte le info qui.
  • Campagna Tesseramento 2018/2019

    Campagna Tesseramento 2018/2019

    Più cultura meno paura: dal primo ottobre parte la campagna adesioni.
  • 5x1000 all'ARCI

    5x1000 all'ARCI

    Sostieni l’Arci e i suoi progetti con il 5 per mille sull’IRPEF!

Lotto Marzo: Arci Mantova aderisce allo sciopero globale delle donne

In più di 40 paesi nel mondo le donne si stanno mobilitando per combattere le discriminazioni e la cultura del patriarcato, che alimentano la violenza maschile contro le donne nelle sue diverse forme. Anche in Italia, alla grande e partecipatissima manifestazione a Roma, il 26 e 27 novembre scorso, è seguita l’assemblea del 4 e 5 febbraio a Bologna, dove centinaia di donne da tutta Italia si sono ritrovate per confrontarsi su diversi temi: dall’applicazione della Convenzione di Istanbul alla situazione dei Centri Antiviolenza, dalle condizioni di lavoro alla salute delle donne, dalla situazione delle migranti all’educazione di genere. E allora l’8 marzo sarà SCIOPERO GLOBALE DELLE DONNE! Per questo invitiamo tutte e tutti a partecipare alle diverse iniziative che si terranno durante la giornata dell'8 Marzo: dalle 9 alle 12 avrà luogo la passeggiata “Se io non valgo, allora mi fermo” con partenza Piazza Martiri di Belfiore (Mantova) e, alle 18 si terrà un presidio informativo sotto i portici di Via Pescheria a Mantova.

Crediamo che la partecipazione di tutte le donne a questa data di sciopero e mobilitazione sia importante, per opporsi insieme alla violenza maschile con azioni visibili nei vari ambiti della quotidianità: nei luoghi di lavoro, nelle piazze, negli ospedali, nelle scuole e anche tra le mura domestiche. Sappiamo bene che le diseguaglianze di genere sono troppo spesso preludio alle molteplici forme di violenza contro le donne. La violenza non si limita a quella fisica (senza dimenticare che in Italia nel 2016 sono state uccise per mano di uomini 116 donne), ma essa è un fenomeno strutturale, presente in diverse forme e in tutti i luoghi che attraversiamo.

L'8 marzo sarà l'occasione in cui tutte le donne avranno la possibilità di riscattarsi da pregiudizi, stereotipi, discriminazioni, violenze che questa società continua a perpetrare cercando di condizionarne la libertà e l’autodeterminazione. Tutte le donne devono far sentire meglio la loro voce, rompere il silenzio e lottare per un vero cambiamento. Vogliamo che questa presa di posizione sia in grado di raggiungere e aggregare più donne possibili; per raggiungere questo obiettivo, abbiamo deciso di creare momenti e spazi per confrontarci assieme sulle modalità che dovrà assumere questa giornata di sciopero e mobilitazione a Mantova.

Invitiamo tutte le donne a vestirsi di nero durante la giornata dell’8 marzo ma con un particolare di colore fucsia per rendere visibile l’adesione allo sciopero. Usb, Cobas e altri sindacati di base hanno proclamato per l'8 marzo lo sciopero generale di 24ore. Ciò significa che la copertura sindacale c'è per tutte e tutti, indipendentemente dal fatto che si sia iscritte o meno a qualunque sindacato. Le donne che, per motivi vari, non potessero scioperare, sono invitate a fare uno sciopero parziale o simbolico sul posto di lavoro, oppure ad astenersi dai lavori di cura, dal lavoro domestico, da tutte quelle attività che ogni giorno si sentono costrette a fare in quanto donne o in base al ruolo di genere che viene loro assegnato. In ultimo, si invitano tutte le donne ad appendere uno striscione al balcone con su scritto: “8 marzo: sciopero internazionale delle donne”

Se le nostre vite non valgono, noi scioperiamo,
Se non valiamo allora non produciamo
Non una di meno – Mantova

Generazione Boomerang

Mantova Jazz

Forum Terzo Settore

Campagna tesseramento 2018/2019

Sala Prove e Studio Registrazione

Scarica l'APP di Arci

Questo sito utilizza cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Proseguendo con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies. Per maggiori informazioni su come utilizziamo i cookie e su come rimuoverli, consultare la nostra politica sui cookies.

Accetto i cookies da questo sito